Secondi
Secondi 60

Tartare di manzo con Philadelphia  Difficoltà:   Media
Preparare una brunoise (dadolata fine) di sedano e carota e condire con olio, sale e pepe. Fare marinare la tartare di manzo con salsa di soya ed olio. Creare quindi un cilindro stratificando le verdure e la tartare. Ricoprire la sommità del cilindro con il formaggio. Lasciare in frigo 30’. Servire con fette di pan carrè tostate e della valeriana condita con una vinaigrette. Vino consigliato Vino consigliato: Pomino rosso. Rosso rubino vivace odore vinoso delicato di piccoli frutti, con sapore armonico, asciutto leggermente tannico, decisamente elegante.
Vai alla ricetta
Tortino di melanzane e scorfano alle erbe  Difficoltà:   Media
Affettare la melanzana e scottarla in padella con olio. Salare e porre su carta assorbente. Preparare i filetti di scorfano e panarli con un trito di erbe aromatiche miste. Passarli in padella con un po' d'olio e dorarli da ambo i lati. Rivestire una pirofila con la pasta sfoglia e farla sbordare abbondantemente. Farcire con strati di pesce e melanzana, chiudere sigillando con acqua. Infornare per 15’. Vino consigliato Vino consigliato: Damaschino Delia Nivolelli. Profumi floreali e fruttati da cui spicca la mela gialla. Al palato secco, fresco di acidità di moderato grado alcolico ma equilibrato.
Vai alla ricetta
Peperoni farciti  Difficoltà:   Media
Tagliare la parte superiore del peperone, lasciandolo intero. Togliere i filamenti interni, i semi e sbollentarlo. Fare un trito di aglio e cipolla, soffriggere leggermente, aggiungere gli spinaci, le mandorle tritate grossolanamente e una spolverata di noce moscata. Fare insaporire il tutto. Tritare il tutto, aggiustare di sale e con il composto farcire il peperone. Infornarea 160° per 10’. Vino consigliato: Vino consigliato: Muller Thurgau AltoAdige. Giallo paglierino con riflessi verdolini, odore delicato lievemente aromatico. Sapore asciutto, fresco, fruttato armonico.
Vai alla ricetta
Carpaccio caldo di maiale  Difficoltà:   Media
Ripulire da tutti i filamenti ed i nervetti le fette di lombo, quindi batterle per renderle abbastanza sottili. Cuocere le fettine versandovi sopra, a mestoli, dell'acqua bollente, aromatizzata alle spezie (salvia, rosmarino ed erba cipollina) e sale. Scolare la carne ed asciugarla. Servirla su una insalatina di lattuga, pera asiatica a fettine e parmigiano a scaglie. Condire con olio e aceto balsamico. Vino consigliato: Vino consigliato: Dolcetto d'Asti, rosso rubino vivo, ha odore fragrante e vinoso, aroma vellutato ma armonico e sapore asciutto, vellutato, armonico.
Vai alla ricetta
Il peperone quadrato d’Asti farcito  Difficoltà:   Facile
Ungete con un po’ di olio i peperoni e disponeteli in una teglia ad arrostire in forno a 150 °C per 30’. Mentre i peperoni cuociono tritate a parte il prezzemolo Diliscate e lavate l’acciuga e ponetela sul tagliere con il tonno e i capperi. Passateli “a lunetta” fino a ottenere un composto finissimo. Amalgamate il tutto con la maionese e l’aceto di vino bianco. Appena raffreddati, prendete i peperoni, pelateli e divideteli in quattro filetti. Riempite ogni fetta con un cucchiaio del composto e formate un piccolo rotolo. È ottimo condito con olio extravergine, sale e aceto.
Vai alla ricetta
Cavolo verza al forno  Difficoltà:   Media
Mondate,lavate e tagliate a striscioli ne le foglie di verza.Scottatele in acqua bollente salata per 5’, scolatele e fermate la cottura in acqua fredda. Nel frattempo fate rosolare un battuto di cipolla e carote in poco olio, unite la salsiccia spellata e sbriciolata,salate, pepate e portate a cottura. Ungete una pirofila d’olio e disponetevi uno strato di verza,coprite con salsiccia e un altro strato di verza.Continuate fino a esaurimento terminando con la verza. Bagnate col brodo e fate cuocere in forno a 180 °C per 40'.
Vai alla ricetta
Anatra all'arancia in due cotture  Difficoltà:   Elaborata
Per la cottura delle cosce, rosolate le verdure, salate, pepate e mettetele in una placca profonda. Unte le erbe, rosolate le cosce in padella con un filo d’olio, sale e pepe, mettetele nella placca, coprite con l’olio, sigillate con il coperchio e la stagnola e cuocete a 100°C per 5 ore, fate raffreddare poi estraete le cosce e tenetele da parte. Per il petto, salate e pepate il petto, rosolatelo in padella con l'aglio ed il rosmarino prima dalla parte della carne poi dalla parte della pelle, terminate la cottura in forno a 180° per 6/7’. Per la salsa, mettete le arance a spicchi in un tegame con un filo di olio il rosmarino e la cannella, bagnate con l'albana passita, unite il fondo di anatra e la confettura di arance. Fate restringere la salsa di 2/3 passate al colino e tenete in caldo. Al momento di servire, rosolate le cosce in padella fino a renderle croccanti, metterne una per piatto con il petto tagliato, uno spiedino di verdure e infine la salsa.
Vai alla ricetta
Carciofi alla pizzaiola  Difficoltà:   Facile
Mondate i carciofi, tagliateli a spicchietti mettendoli via via in acqua acidulata. Quindi scottarli per 5’ circa in acqua bollente salata. Nel frattempo mondate e affettate la cipolla. Scolate i carciofi, uniteli alla cipolla e condite con sale, pepe e origano. Versate in una pirofila leggermente unta d’olio, coprite con i pelati sminuzzati e la mozzarella a dadini. Cuocete in forno a 180°C per 15-20’ e servite subito.
Vai alla ricetta
Sella d'agnello con carciofi brodettati  Difficoltà:   Elaborata
Lavate e asciugate la sella d ‘agnello, e legatela a corona con dello spaghetto. Spalmatela col burro, mettetela in una teglia alta, irroratela con d’olio, salate, pepate e fate cuocere in forno a 200 °C per 40-45’ bagnando spesso col fondo di cottura e, se serve, con poco brodo Mondate i carciofi e tagliateli in quarti. Metteteli in un tegame di coccio, con prezzemolo tritato, irrorate con un goccio d’olio, unite lo spicchio d’aglio, salate pepate e fate cuocere a fiamma bassa per 30’. Mescolate i tuorli d’uovo , il succo di limone e un cucchiaio d’acqua versate sui carciofi e mescolate fuori dal fuoco finche si addensa.
Vai alla ricetta
Arrotolato pasqualino  Difficoltà:   Media
Aprite la carne libro in modo da ottenere una grossa fetta e battetela tra due fogli di pellicola. Mescolate in una ciotola il macinato, la ricotta, l’uovo e un cucchiaio di prezzemolo e erba cipollina tritati Fate assodare le restanti uova in acqua salata, sgusciatele e tagliate le estremità in modo da conservare intera la parte col tuorlo. Tritate le calotte di uova e incorporatele al composto di macinato e ricotta, salate e pepate. Stendete la carne, distribuitevi la farcia e allineatevi le uova sode. Arrotolate, legate e fate rosolare a fiamma viva con il burro. Sfumate con un goccio di vino, salate, pepate, unite 1 bicchiere d’acqua e portate a cottura.
Vai alla ricetta

Pagina 4 di 5
2017-11-21 23:12:25
Elite Pet è il tuo supermercato di quartiere completamente dedicato agli animali domestici. Ti offriamo una vasta scelta di prodotti food ed accessori destinati ai tuoi animali perché ci prendiamo cura delle tue esigenze e quelle di chi ti sta a cuore. In un ambiente comodo e familiare ti sentirai coccolato, guidato e informato ...
Il ristorante Elite è un luogo accogliente che propone diversi menu a base di carne, pesce e pizza, dove poter trascorrere del tempo per un pranzo di lavoro oppure con la famiglia. Il ristorante dispone di una terrazza estiva e di un’ampia sala per eventi utile per cene aziendali, battesimi, comunioni, cresime e matrimoni.
Il Grand Hotel Elite, un Hotel tre stelle di categoria superiore, si compone di 2 suites, 65 camere insonorizzate, realizzate nel piú delicato stile classico, dove passato, presente e futuro sono armoniosamente uniti a delineare l'eleganza e la sobrietá della struttura, immersa nella quiete di un luogo distante dal frastuono della cittá. Molti anni ...
Il caffè Elite nasce nel Gennaio del 2007 in via Appia Nuova al n.486. Non è possibile raccontare la storia di questo locale, peraltro piuttosto breve, senza riallacciarsi a quella della Super Elite, azienda madre che ha al suo attivo una trentina di supermercati tutti ubicati nella Capitale. La ricerca del servizio accurato, della ...