menulogo elite green

Calamari ripeni

Com'è


Difficoltà: Media

Tempo di preparazione: 30 minuti + cottura

Dosi per: 4 persone

Cosa ti serve


800 g di calamari medi
500 g di patate
40 g di parmigiano reggiano
timo o erbe a piacere
4 pomodori secchi sott’olio
1 cucchiaino di capperi
sottaceto
1 spicchio di aglio
1 dl di vino bianco
pecorino grattugiato qb
olio evo qb
sale qb
pepe qb

 

 

Come si prepara

 

Sbucciare e lavare le patate, tagliarle a dadini e trasferire il tutto in una casseruola con acqua fredda.
Portare a ebollizione, unire poco sale e cuocere per 10 minuti.

Intanto pulire i calamari, svuotare le sacche ed eliminare la pelle di rivestimento; tagliare i tentacoli e tritarli finemente.
Scaldare una pentola con 3 cucchiai di olio, profumare con l’aglio, unire il trito di tentacoli, cuocere qualche istante e spegnere.
Unire a fuoco spento i pomodori secchi precedentemente sminuzzati e i capperi sciacquati e tritati.
Ridurre le patate in purea, unire il condimento preparato, amalgamare bene, completare con il parmigiano e regolare di sale.

Prendere le sacche dei calamari, farcirle per i 2/3 con il composto di patate e tentacoli, richiudere con uno stecchino.
Adagiare i calamari in una pirofila, condire con qualche cucchiaio di olio, irrorare con il vino bianco, insaporire con il timo e con poco pecorino.

Trasferire in forno preriscaldato a 180° e cuocere per 20 minuti. Servire caldi con una macinata di pepe fresco.


Sei curioso di scoprire altri secondi piatti? Visita la nostra sezione dedicata.

elite supermercati header logo                elite supermercati header logo
elite supermercati header logo
elite supermercati header logo