Una pagina dedicata alla cucina, ricca di ricette di vario genere, aggiornate e facilmente consultabili. E se preferisci, potrai scegliere di stampare quelle ricette che ti appassionano e sperimentarle in cucina.


Le nostre ricette

Antipasti

Antipasti
36 Ricette

Primi

Primi
60 Ricette

Secondi

Secondi
60 Ricette

Dolci

Dolci
23 Ricette


Bocconcini di Pollo agli Agrumi e Zafferano  Difficoltà:   Facilissima
Tagliate a dadini 600 g di petto di pollo, affettate al velo 2 scalogni e fateli appassire in una padella antiaderente con 30 g di burro. Unite i dadini di pollo infarinati e fateli dorare a fuoco vivo: salate, pepate, poi bagnateli con il succo di due arance, un limone e un pompelmo rosa ben filtrato e fateli cuocere a fuoco lento per 20 minuti, coperti, mescolando spesso. Unite 6 cucchiai di latte in cui avrete ben sciolto una bustina di zafferano in polvere e continuate la cottura a fuoco vivo in modo da far addensare bene il sugo. Profumate con un ciuffo di prezzemolo tritato e, a piacere, anche con una macinata di pepe e servite. Vino consigliato: Con le carni bianche, ideali un rosato come il Bardolino Chiaretto veronese o il Lagrein Rosé tipico dell’Alto Adige.
Vai alla ricetta
Triglie al Pomodoro con Capperi e Olive  Difficoltà:   Facilissima
Sbucciate e private dei semi i pomodori, poi passateli al passaverdura e raccogliete il passato in una padella; aggiungete l’olio, i capperi, le olive tritate grossolanamente, salate e pepate. Mettete il recipiente sul fuoco e fate cuocere il sugo per 10/15 minuti. Unite quindi le triglie al condimento e fatele cuocere per 2 minuti per lato, rigirandole delicatamente con una paletta, facendo attenzione che non si rompano. Regolate di sale e completate con i filetti di scorza di limone e il prezzemolo tritato. Togliete dal fuoco e servite subito. Vino consigliato: Tra bianchi secchi adatti a questo piatto, ottime scelte il Verduzzo del Friuli e il Bianco di Ischia, entrambi asciutti e armonici.
Vai alla ricetta
Insalata tiepida di Polpo e Patate  Difficoltà:   Facilissima
Pulite bene il polpo, staccando i tentacoli dal corpo ed eliminando la pellicola che copre la sacca. Poi con un coltellino asportate il becco. Immergete il polpo e le patate sbucciate (così, cuocendo, assumeranno una colorazione rosata) in una pentola con abbondante acqua bollente salata per 20 minuti, quindi fateli intiepidire per mezz’ora nella loro acqua di cottura. Mondate e lavate il lattughino e il crescione, poi riuniteli in una grossa terrina, unitevi le patate e il polpo tagliati a tocchetti e condite con 5 cucchiai di olio, il succo filtrato di mezzo limone, una presa di sale e un’abbondante macinata di pepe. Decorate con la barbabietola a julienne e servite. Vino consigliato Un bianco non eccessivamente secco, per non contrastare troppo con la barbabietola, un Tocai veneto o la deliziosa Nosiola del Trentino.
Vai alla ricetta
Orata alle Mandorle  Difficoltà:   Facilissima
Tritate nel mixer, le mandorle intere, il rosmarino e lo scalogno. Trasferite il trito in una padella, bagnatelo con il vino e un bicchiere d’acqua. Salate e cuocete per 5 minuti su fuoco basso finché il liquido si sarà parzialmente asciugato. Mettete nel recipiente i filetti di pesce e fateli cuocere 2 minuti per parte, poi trasferiteli sui piatti individuali. Fate addensare il fondo i cottura del pesce, toglietelo dal fuoco, incorporatevi l’olio e versatelo sui filetti. Servite, a piacere, con finocchi in insalata. Vino consigliato Un bianco dal gusto non troppo lieve, per sottolineare la presenza delle mandorle e del rosmarino. Bene un Frascati o una Vernaccia di Oristano.
Vai alla ricetta
Filetto di pesce persico con olive, pinoli e mandorle  Difficoltà:   Media
Tagliare i cipollotti a rondelle e passarli in padella con olio. Unire i filetti di persico. Aggiungere le mandorle ed i pinoli; salare e pepare, sfumare con il vino bianco e cuocere per 15’. Aggiungere alla fine lo zafferano sciolto in un po' di brodo e le olive. Adagiare i filetti su un letto di finocchi e indivia spadellati con olio e aglio. Vino consigliato Chardonnay delle Langhe. Giallo paglierino con riflessi verdolini, odore leggero ma caratteristico, sapore secco, vellutato, morbido ed armonico.
Vai alla ricetta
Ricciola al forno  Difficoltà:   Media
Pulire e tagliare a tranci i filetti di ricciola. Condire con sale grosso e semi di finocchio. Preparare degli involtini legando ogni trancio di ricciola con una fettina di limone alternando prima l’uno e poi l’altro. Scottarli in padella con olio, dalla parte del filetto, per 3‘. Togliere dal fuoco, girare i tranci, unire l'aglio in camicia e chiudere con il coperchio. Infornare per 15’. Vino consigliato Vernaccia di San Gimignano. Vino giallo paglierino, bouquet soave e penetrante sapore secco vellutato e leggermente amarognolo; sapido di corpo.
Vai alla ricetta
Maccarello con guazzetto di toscanelli al pomodoro  Difficoltà:   Media
Pulire e sfilettare il maccarello. Preparare un court bouillon (brodo ristretto) di carota, sedano, cipolla ed erbe aromatiche. Portare a bollore, salare e pepare. Profumare con il basilico e far cuocere per 10’. Scaldare in padella l'olio con l'aglio, aggiungere i pomodorini tagliati in quattro e i toscanelli lessati. Servire i filetti di maccarello con il guazzetto di fagioli toscanelli appena realizzato. Vino consigliato Vino consigliato: Cori rosso. È un vino dal sapore morbido e vellutato ma asciutto, ha odore vinoso intenso con fondo fruttato.
Vai alla ricetta
Merluzzo all'uva con salsa di vino rosso e cicoria  Difficoltà:   Media
Ricavare 4 filetti dal merluzzo. Arrotolarli, inserendo al centro di ciascuna spirale un acino d'uva. Passare i filetti nella farina e rosolarli in padella con dell'olio. Bagnare con del vino bianco e portare a cottura per 10’. A parte sciogliere lo zucchero con il burro in una padella antiaderente, aggiungere l'uva, bagnare con vino rosso e aceto di vino bianco. Restringere la salsa e ricoprire il pesce. Accompagnare con cicoria scottata in padella, olio e ravanelli decorativi. Vino consigliato Frappato Eloro Sicilia. Rosso rubino brillante, profumo fruttato e floreale con riconoscimenti di rosa e geranio, fragoline e lamponi, sapore asciutto armonico lievemente tannico.
Vai alla ricetta
Medaglioni di salmone in panura con cipollotti e zafferano  Difficoltà:   Media
Deliscare i tranci di salmone, formare dei medaglioni e adagiarvi sopra la panura (mollica di pane raffermo sbriciolata). Rosolare in un tegame, con un po' d'olio, lo spicchio d'aglio e i cipollotti affettati; aggiungere i medaglioni di salmone e scottarli. Sfumare con il vino bianco. Salare, pepare e alla fine unire lo zafferano sciolto in un po' d'acqua calda. Portare a termine la cottura per 3’. Vino consigliato Gewurztraminer Alto Adige. Giallo paglierino con riflessi dorati, al naso è aromatico con riconoscimenti di frutta esotica, al palato secco fresco con una buona sapidità.
Vai alla ricetta
Palamita all'aceto balsamico con alloro e cipollotti  Difficoltà:   Media
Pulire e tagliare a metà per lungo i cipollotti. Rosolarli in padella con olio, unire i filetti di palamita e rosolarli da ambo le parti. Bagnare con aceto balsamico. Continuare la cottura per circa 15’, bagnando con poca acqua calda. Unire alloro, sale e pepe quindi cuocere a fuoco dolce. Spolverare con prezzemolo tritato prima di servire. Vino consigliato Cannonau di Sar­degna rosato. Colore rosa brillante, odore caratteristico,vinoso, piacevole, sapore secco sapido.
Vai alla ricetta
Pagina 3 di 18
2017-06-25 00:19:44
Elite Pet è il tuo supermercato di quartiere completamente dedicato agli animali domestici. Ti offriamo una vasta scelta di prodotti food ed accessori destinati ai tuoi animali perché ci prendiamo cura delle tue esigenze e quelle di chi ti sta a cuore. In un ambiente comodo e familiare ti sentirai coccolato, guidato e informato ...
Il ristorante Elite è un luogo accogliente che propone diversi menu a base di carne, pesce e pizza, dove poter trascorrere del tempo per un pranzo di lavoro oppure con la famiglia. Il ristorante dispone di una terrazza estiva e di un’ampia sala per eventi utile per cene aziendali, battesimi, comunioni, cresime e matrimoni.
Il Grand Hotel Elite, un Hotel tre stelle di categoria superiore, si compone di 2 suites, 65 camere insonorizzate, realizzate nel piú delicato stile classico, dove passato, presente e futuro sono armoniosamente uniti a delineare l'eleganza e la sobrietá della struttura, immersa nella quiete di un luogo distante dal frastuono della cittá. Molti anni ...
Il caffè Elite nasce nel Gennaio del 2007 in via Appia Nuova al n.486. Non è possibile raccontare la storia di questo locale, peraltro piuttosto breve, senza riallacciarsi a quella della Super Elite, azienda madre che ha al suo attivo una trentina di supermercati tutti ubicati nella Capitale. La ricerca del servizio accurato, della ...