Una pagina dedicata alla cucina, ricca di ricette di vario genere, aggiornate e facilmente consultabili. E se preferisci, potrai scegliere di stampare quelle ricette che ti appassionano e sperimentarle in cucina.


Le nostre ricette

Antipasti

Antipasti
36 Ricette

Primi

Primi
60 Ricette

Secondi

Secondi
60 Ricette

Dolci

Dolci
23 Ricette


Panzanella alla caprese  Difficoltà:   Facilissima
Affettate la cipolla sottile e mettetela a bagno in acqua fredda. Tagliate il pane a fette, sfregatele con l’aglio e tagliatele a cubetti. Preparate un’emulsione con olio, 2 cucchiai d’aceto e 2 d’acqua, sale e pepe e distribuitela sul pane che poi farete abbrustolire sotto al grill fino a renderli dorati. Mettete nell’insalatiera i pomodorini tagliati in quattro, unite le foglie di basilico spezzettate, le mozzarelline ben scolate, la cipolla sgrondata e una manciata d’origano, salate e mescolate. Appena prima di servire aggiungete il pane. Servite accompagnando con olio extravergine d’oliva.
Vai alla ricetta
Petti di pollo alle mele  Difficoltà:   Facile
Pelate le mele,tagliatele a spicchi ed eliminate i torsoli. Scaldate il burro in una padella antiaderente e fatevi saltare gli spicchi, rigirandoli con delicatezza finché sono cotti al dente. Coprite e lasciate in caldo. Scaldate l’olio in un’ampia padella e disponeteci le fettine di pollo, rigirate, salate, pepate e dopo 2’ bagnate con il marsala. Sfumate poi unite la panna. Mentre il fondo finisce di addensarsi, disponete le fette di carne su un piatto di portata con le mele. Nappate con la salsina al marsala e servite.
Vai alla ricetta
Involtini di verza ai marroni  Difficoltà:   Media
Sbucciate i marroni, scottateli in acqua bollente ed eliminate la pellicina. Quindi metteteli interi in una padella con il sedano, l’alloro, sale, pepe e acqua fino a coprirli. Fate cuocere 20’ a fiamma bassa. Nel frattempo, sbollentate le foglie di verza e stendetele su un canovaccio pulito. Spellate la salsiccia e fatela saltare nel burro. Quando le castagne sono cotte, prendetene un terzo, spezzettatele grossolanamente e unitele alle salsicce. Le restanti castagne passatele al mixer, con un po’ d’acqua di cottura per ottenere un passato sodo. Mescolate i due composti. Distribuite il ripieno sulle foglie e formate gli involtini che fermerete con filo di cotone. Sciogliete del burro in padella disponeteci gli involtini bagnate con il vino e un goccio d’acqua, salate e fate cuocere coperto per 20’.
Vai alla ricetta
Lasagne carciofi e piselli  Difficoltà:   Media
Mondate i carciofi tagliandoli a fettine e mettendoli in acqua con un cucchiaio di farina. Tagliate lo scalogno e fatelo rosolare con l’olio e la pancetta. Unite i carciofi scolati, salate pepate e fate cuocere per 10’, sfumate col vino, quindi unite i piselli e portate a cottura. Diluite la besciamella con il latte oppure fate una besciamella con 50 g di burro, 50 g di farina, e 800 g di latte. Preparate le lasagne alternando besciamelle, sfoglie, besciamella, verdure, formaggio, in modo da terminare con la besciamella e una spolverata di formaggio. Cuocete in forno a 180 °C per 45’.
Vai alla ricetta
Penne al salmone  Difficoltà:   Facile
Mettete sul fuoco abbondante acqua per la pasta. Tagliate a striscette il salmone e mettetelo nella terrina di servizio. Mondate il sedano e tagliatelo a fettine non troppo sottili e unitelo al salmone con succo di mezzo limone e una grattata di scorza. Salate l’acqua, cuocete la pasta, scolatela al dente e gettatela ancora bollente sugli altri ingredienti. Mescolate aggiungendo l’olio a crudo insieme a una bella macinata di pepe. Servite subito.
Vai alla ricetta
Pere al vino  Difficoltà:   Facile
Quando portate a casa il gelato, prima di metterlo in frigo, spolverizzatelo abbondantemente di cannella e mescolate fino a che si è ben distribuita. Incidete le pere con un cavatorsoli partendo dal fondo e arrivando a 2/3 circa del frutto. Il torsolo deve restare al suo posto, ma così sarà più facile staccarlo una volta in tavola. Sbucciate le pere e disponetele in piedi in una casseruola a bordi alti. Versateci lo zucchero, il vino e uno o due bicchieri d’acqua.
Vai alla ricetta
Crema d'uovo nell'uovo  Difficoltà:   Facile
Togliete gli ovetti di cioccolato dalla carta, metteteli nei portauovo e apriteli asportando la calottina superiore superiore. Montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, incorporate il rum e il mascarpone e lavorate fino ad ottenere una crema liscia. Aiutandovi con 2 cucchiaini fate scendere un poco di crema in ogni uovo, tagliate la banana a fettine e distribuitela, mettete in ogni ovetto la sua calottina di cioccolato a pezzetti. Distribuite la restante crema negli ovetti e teneteli in frigorifero vino al momento di servire.
Vai alla ricetta
Girandole d'alici e friggitelli  Difficoltà:   Media
Togliere la testa e la lisca alle alici e sfilettarle, quindi passare i filetti prima nell'olio e poi nel pangrattato precedentemente mescolato all'origano sminuzzato. Avvolgere i filetti attorno ai capperi, fermandoli con uno stecchino a formare delle girelle. Salare ed infornare a 160° per 8’. Nel frattempo tagliare a julienne i friggitelli e saltarli in padella con olio e aceto balsamico. Porre le alici in un piatto accompagnate dai friggitelli. Vino consigliato Pigato, della riviera ligure. Vino dalla struttura non troppo accentuata e di colore giallo paglierino. Con sapore ampio e generoso e profumi di muschio, mandorla e sottobosco marino.
Vai alla ricetta
Crostini al radicchio  Difficoltà:   Facile
Pulite il radicchio, tagliatelo a julienne e lavatelo con abbondante acqua fredda. Mettete il burro in padella e fatelo fondere, unite il radicchio sgrondato, salate, pepate e fate stufare per qualche minuto. Versate la ricotta in una ciotola e lavoratela con una forchetta fino a renderla cremosa, quando il radicchio si sarà intiepidito tritatelo grossolanamente e unitelo alla ricotta quindi passate nel frigorifero a riposare. Eliminate la crosta dalle fette di pane e tagliatele in 4, oppure ricavate quattro cerchietti con un coppapasta di dimensione adeguata. Tostateli al forno e serviteli con un ciuffetto di ricotta al radicchio.
Vai alla ricetta
Pagina 18 di 18
2017-08-23 06:15:49
Elite Pet è il tuo supermercato di quartiere completamente dedicato agli animali domestici. Ti offriamo una vasta scelta di prodotti food ed accessori destinati ai tuoi animali perché ci prendiamo cura delle tue esigenze e quelle di chi ti sta a cuore. In un ambiente comodo e familiare ti sentirai coccolato, guidato e informato ...
Il ristorante Elite è un luogo accogliente che propone diversi menu a base di carne, pesce e pizza, dove poter trascorrere del tempo per un pranzo di lavoro oppure con la famiglia. Il ristorante dispone di una terrazza estiva e di un’ampia sala per eventi utile per cene aziendali, battesimi, comunioni, cresime e matrimoni.
Il Grand Hotel Elite, un Hotel tre stelle di categoria superiore, si compone di 2 suites, 65 camere insonorizzate, realizzate nel piú delicato stile classico, dove passato, presente e futuro sono armoniosamente uniti a delineare l'eleganza e la sobrietá della struttura, immersa nella quiete di un luogo distante dal frastuono della cittá. Molti anni ...
Il caffè Elite nasce nel Gennaio del 2007 in via Appia Nuova al n.486. Non è possibile raccontare la storia di questo locale, peraltro piuttosto breve, senza riallacciarsi a quella della Super Elite, azienda madre che ha al suo attivo una trentina di supermercati tutti ubicati nella Capitale. La ricerca del servizio accurato, della ...